Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

PILLOLA DI IMPROVVISAZIONE

Principio attivo: “E niente”

Nel teatro di improvvisazione la nostra personale inclinazione ci porta ad essere “guide” oppure “passeggeri”, a fare tantissime proposte oppure ad aspettare e lavorare su quello che c’è già.

Il laboratorio – che nasce dall’esperienza maturata con lo spettacolo di long form “… E niente” di Daniele Mazzacurati e Antonio Contartese – si propone di scoprire e rivalutare la figura del passeggero.

Il passeggero risparmia energie, usa la forza dell’altro come nelle arte marziali e soprattutto non butta via nulla.

La prima proposta che leggiamo in scena, per quanto piccola e apparentemente insignificante, può essere la vera protagonista della scena stessa: impareremo a riconoscere e sfruttare ogni gioco al massimo prima di abbandonarlo per una nuova proposta.

Cosa accade quando due attori giocano entrambi da “passeggeri consapevoli”?

Analizzeremo e proveremo i meccanismi comici che rendono una scena interessante, anche quando non accade niente a livello di narrazione di una storia: rimandare l’azione risolvendo i conflitti, reiterare e dilatare un momento fino all’assurdo, reincorporare, abbassare costantemente la posta in gioco e tanto tanto altro.

DOCENTE

Daniele Mazzacurati

REQUISITI D’ACCESSO

Almeno 75 ore di formazione nel teatro di improvvisazione

N. B. Se non già associati, al costo del workshop saranno aggiunti € 10,00 per il tesseramento 2019/20

Iscriviti